ESTATE DA RECORD: 150 interventi in 60 giorni

agosto 31st, 2016  / Author: Roberto De Perzio

Sono ormai passati due mesi da quando il quotidiano locale L’Adige ha pubblicato un articolo che titolava “Arco, pompieri super impegnati, servono altri volontari!” Ebbene a distanza di due mesi possiamo tirare le somme e fare un bilancio dell’intensa attività che il Corpo di Volontari ha svolto durante questa estate che ha visto brulicare l’Alto Garda di turisti e che sta ormai giungendo al termine.

I numeri parlano chiaro: in 60 giorni, dal 30 giugno al 30 agosto, il Corpo di Arco ha prestato servizio per ben 150 interventi, una media quindi di quasi 3 interventi al giorno, ai quali vanno aggiunti le attività di addestramento, manutenzione e amministrazione che ogni giorno vedono impegnati i nostri 55 Vigili in servizio attivo.
E’ proprio grazie alla costanza e alla dedizione dei nostri volontari che tutte le esigenze e le richieste di soccorso della comunità arcense vengono evase nel minor tempo possibile e con la massima professionalità.

Un ringraziamento va anche alle istituzioni e ai giornali locali che grazie alle recenti attività di propaganda hanno favorito l’assunzione di 2 nuovi Vigili Allievi, che vanno ad aggiungersi al fiorente gruppo composto da 20 ragazzi e 7 istruttori, e di 2 Vigili che stanno sostenendo in questi giorni l’iter burocratico per poter entrare a far parte della nostra grande famiglia.
Riportiamo di seguito una raccolta con alcuni dei numerosissimi articoli di giornale degli ultimi due mesi e un analisi degli interventi svolti durante questo periodo, suddivisi per tipologia.

Cattura

Designazione Nuovo Comandante

giugno 10th, 2015  / Author: Lino Businaro

Nella serata di lunedì 8 giugno si è tenuta la designazione del nuovo Comandante, posto vacante per passaggio di ruolo a ispettore dell’ex Comandante Alberti Michele.

All’assemblea erano presenti 42 vigili con diritto di voto, oltre a 6 vigili onorari e al Sindaco Alessandro Betta.

Prende la carica con la maggioranza dei voti il Vig. Bonamico Stefano, in passato già Capo Squadra, successivamente, Capo Plotone del Corpo.

Il Corpo e lo Staff WEB augurano un buon mandato al nuovo Comandante Bonamico Stefano e ringraziano il nuovo Ispettore Alberti Michele per il lavoro svolto in questi anni come Comandate del Corpo.

 

Elezione capi squadra e capo plotone

aprile 21st, 2015  / Author: Roberto De Perzio

Nella serata del 30 gennaio 2015 si è tenuta l’elezione di due nuovi Capi Squadra e di un Capo Plotone per la scadenza di mandato dell’ex C.P. Stefano Bonamico e dell’ex C.S. Manuel Segato.
Prendono la carica con la maggioranza dei voti, il Vig. Matteo Leonardi in veste di Capo Squadra; il Vig. Maicol Bertamini Montagni in veste di Capo Squadra e il Vig. Fausto Torbol in veste di Capo Plotone.
Lo Staff WEB augura un buon mandato ai nuovi graduati, ringraziando i Vig. Stefano Bonamico e Vig. Manuel Segato per il lavoro svolto.

Manovra distrettuale del gruppo allievi

aprile 21st, 2015  / Author: Roberto De Perzio

Nella giornata di sabato 31 gennaio 2015 si è effettuata presso la caserma dei vigili del fuoco volontari di Arco, la manovra teorica/pratica distrettuale allievi, tenuta dalla Croce Rossa Italiana – sezione Basso Sarca.

Lo scopo della giornata era quello di trasmettere ai giovani Vigili del Fuoco alcune nozioni delle tecniche base necessarie alla rianimazione cardio polmonare, simulando l’intervento anche con un manichino.

Si ringrazia la Croce Rossa Italiana per la disponibilità all’organizzazione della manovra.

1508334_580279612107037_687899709_n

Int. N° 195/2014/676 – Incendio auto

aprile 21st, 2015  / Author: Roberto De Perzio

Segnalazione pervenuta dalla centrale 115 di Trento alle ore 23:15 per un incendio sterpaglie in loc. Varignano.

Dalla caserma partivano 6 vigili con automezzo APS Iveco 190-32 e Polisoccorso Daily.

Durante il tragitto ci veniva comunicato da un privato che si trattava di un incendio autovettura nel parcheggio pubblico di Varignano.

Sul posto si trovava un veicolo con la parte anteriore in fiamme. Si procedeva con lo spegnimento per mezzo di liquido schiumogeno CAFS e alla protezione dei veicoli adiacenti.

Si sollevava inoltre il mezzo incendiato, mediante cuscini ad aria compressa, permettendo la ricerca di possibili inneschi.

Sul posto C.C. Radiomobile Riva del Garda, C.C. Arco, Polizia di Stato.