Int. N° 336/2013 – Incendio boschivo

Segnalazione pervenuta dalla Centrale 115 di Trento,  e da alcuni passanti, alle ore 17:29,  per un incendio boschivo sotto le pareti di arrampicata in Loc. Eremo.

Si allertava preventivamente il corpo dei vigili del fuoco volontari di Dro, per un supporto dalla parte nord dell’incendio mentre dalla caserma dei vigili del fuoco di Arco partivano 9 vigili con 2 mezzi: autobotte APS Iveco 190 e fuoristrada LR defender con carrello incendi boschivi.

Giunti sul posto si provvedeva ad estinguere il fronte sud, in seguito si saliva lungo il pendio domando l’incendio che era situato 30 metri sopra ad esso. Estinte le fiamme si provvedeva ad una bonifica minuziosa e si procedeva al taglio delle piante intatte in adiacenza, in modo da impedire la riaccensione di qualsiasi focolaio. Si effettuava lo smassamento e il lavaggio di tutti i focolai ancora da estinguere coadiuvati dal personale del Corpo Forestale.

Alle ore 19:30 si faceva rientro in caserma.

Dopo la decisione del tecnico comunale di mantenere aperta e libera la circolazione al traffico e pedoni, venivano posizionati dei cartelli stradali di pericolo caduta massi.

Sul posto: Vigili del Fuoco Volontari Dro, Polizia Locale, Vice Ispettore Distrettuale, Reperibile Comunale per la valutazione rischi della strada sottostante.

I commenti sono chiusi.