Int. N° 483/2013 – Trasporto personale sanitario

Segnalazione pervenuta dalla Centrale del  115 di Trento, alle ore 2:43,  per il trasporto dell’equipe sanitaria e dei sommozzatori alla spiaggia degli olivi a Riva del Garda a causa di un annegamento di un ragazzo nelle acque del Lago.

Dalla caserma dei vigili del fuoco di Arco, partivano  4 vigili con 2 fuoristrada LR defender.

Giunti all’ospedale di Arco, due vigili effettuavano il supporto per l’atterraggio dell’elisoccorso, mentre gli altri provvedevano a trasportare il nucleo sommozzatori arrivati con l’elicottero alla spiaggia degli olivi a Riva del Garda.

Sul posto, i colleghi Vigili del Fuoco volontari di Riva del Garda si occupavano della gestione dell’intervento, in quanto competenti per territorio. Si restava quindi a loro disposizione, sino al rientro alle ore 05:05

Sul posto sono giunti anche: Trentino Emergenza, Nucleo Sommozzatori del Corpo Permanente dei Vigili del Fuoco di Trento, C.C. Radiomobile  Polizia di Stato, Vigili del Fuoco Volontari di Riva del Garda.

 

I commenti sono chiusi.