Int. N° 680 – Incendio Abitazione

Segnalazione pervenuta dalla Centrale 115 di Trento, alle ore 22:03, per un incendio di una pizzeria, in Via Fabio Filzi ad Arco

Dalla caserma partivano 5 vigili con autobotte APS Iveco 190 e celere mercedes vito.

Giunti sul posto si provvedeva a verificare la natura e la provenienza del fumo che usciva dalla canna fumaria della pizzeria, nonostante questa fosse chiusa.

Allertati i C.C. della Compagnia di Riva del Garda per cercare di risalire alla proprietà dello stabile per poter entrare e verificare meglio.

Una volta arrivati i proprietari si entrava all’interno dello stabile e si notava come parte dell’insolazione in lana di roccia, del forno per pizze stesse bruciando con combustione covante, senza  fiamma ma con abbondante  produzione di fumi tossici.

Si provvedeva quindi a togliere la coibentazione bruciata, bagnando con acqua, lasciando invece sul posto quella ancora integra.

Si consigliava, al proprietario ed alla conduttrice  dell’esercizio, di provvedere alla messa in ripristino di tutta l’insolazione con materiale idoneo.

Alle ore 23:50 si provvedeva quindi al riordino dell’attrezzatura e ad un ultima ispezione prima di levare il servizio.

Sul posto: C.C. Radiomobile Riva del Garda.

Questo articolo è stato pubblicato in Incendi da Tomma. Aggiungi ai segnalibri Link.

I commenti sono chiusi.