ESTATE DA RECORD: 150 interventi in 60 giorni

Sono ormai passati due mesi da quando il quotidiano locale L’Adige ha pubblicato un articolo che titolava “Arco, pompieri super impegnati, servono altri volontari!” Ebbene a distanza di due mesi possiamo tirare le somme e fare un bilancio dell’intensa attività che il Corpo di Volontari ha svolto durante questa estate che ha visto brulicare l’Alto Garda di turisti e che sta ormai giungendo al termine.

I numeri parlano chiaro: in 60 giorni, dal 30 giugno al 30 agosto, il Corpo di Arco ha prestato servizio per ben 150 interventi, una media quindi di quasi 3 interventi al giorno, ai quali vanno aggiunti le attività di addestramento, manutenzione e amministrazione che ogni giorno vedono impegnati i nostri 55 Vigili in servizio attivo.
E’ proprio grazie alla costanza e alla dedizione dei nostri volontari che tutte le esigenze e le richieste di soccorso della comunità arcense vengono evase nel minor tempo possibile e con la massima professionalità.

Un ringraziamento va anche alle istituzioni e ai giornali locali che grazie alle recenti attività di propaganda hanno favorito l’assunzione di 2 nuovi Vigili Allievi, che vanno ad aggiungersi al fiorente gruppo composto da 20 ragazzi e 7 istruttori, e di 2 Vigili che stanno sostenendo in questi giorni l’iter burocratico per poter entrare a far parte della nostra grande famiglia.
Riportiamo di seguito una raccolta con alcuni dei numerosissimi articoli di giornale degli ultimi due mesi e un analisi degli interventi svolti durante questo periodo, suddivisi per tipologia.

Cattura

Comments are closed.