Archive for the ‘Supporto 118 e CC’ Category

Int. N° 460/2014/676 – Soccorso Persona

sabato, settembre 13th, 2014

Segnalazione pervenuta dalla Centrale 115 di Trento, alle ore 09:07, per un infortunio sul posto di lavoro presso la zona artigianale industriale in loc. Linfano.

Dalla caserma partivano 10 vigili con automezzo Polisoccorso Iveco Daily, Fuoristrada Land Rover 90 Td5 e Fuoristrada Land Rover 90 Tdi.

Arrivati sul posto si supportavano i soccorritori del 118 Trentino Emergenza intenti nel prestare le prime cure all’infortunato, mentre un’altra squadra provvedeva al supporto da terra per l’atterraggio dell’elisoccorso.

Terminate le operazioni del 118, l’infortunato veniva trasportato sull’elisoccorso.

Sul posto C.C. Arco e 118 Trentino Emergenza.

 

.gfgfgfgff fggfgf ff

 

Int. N° 357/2014/676 – Supporto Elisoccorso

domenica, luglio 20th, 2014

Chiamata pervenuta dalla Centrale 115 di Trento alle ore 10:45, per supporto elicottero alla spiaggia “Baia Azzurra”, località Lido di Arco.

Dalla caserma partonivano 2 vigili con l’automezzo fuoristrada Land Rover 90.

Giunti sul posto si faceva sgomberare la gente dalla spiaggia, in collaborazione con le forze dell’ordine, per permettere le operazioni di atterraggio dell’ elicottero.

Completate le operazioni di supporto al velivolo, si coadiuvava con il medico e l’infermiere dell’eliambulanza durante le operazioni di soccorso alla persona colpita da malore.

Terminate le operazioni di soccorso, dopo il decollo dell’elicottero, alle ore 11:40, si levava il servizio.

Sul posto: Elisoccorso, Croce Rossa Basso Sarca, 118 Trentino Emergenza, Polizia Locale Alto Garda.

Int. N° 277/2014/676 – Soccorso persona

giovedì, giugno 12th, 2014

Segnalazione pervenuta dalla Centrale 115 di Trento alle ore 19:00 per il soccorso ad un ragazzo disperso nel fiume Sarca, nel tratto compreso tra la zona industriale di Arco e la centrale idroelettrica di Torbole

Dalla caserma di Arco uscivano 5 mezzi con dieci vigili, mentre veniva allertato anche il Corpo di Nago – Torbole, competente per territorio, e il Corpo di Riva del Garda, che interveniva con la squadra per soccorsi fluviali. Nel frattempo, da Trento partiva l’elisoccorso con due Vigili del Fuoco sommozzatori del Corpo Permanente.

Giunti sul posto si provvedeva a supportare le squadre dei corpi di Riva del Garda, Nago-Torbole e il nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Trento nella ricerca di un ragazzo scomparso.

Le ricerche venivano eseguite su tutta la zona segnalata, sino alle foci del fiume Sarca.

Inseguito venivano trovate delle tracce nella zona della centrale Idroelettrica, pertanto veniva allertato il reperibile della centrale idroelettrica per permettere di abbassare il livello dell’acqua. Grazie all’ausilio dei sommozzatori, veniva caricata la salma sulla moto d’acqua del corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Riva del Garda.

Alle ore 22:00  si levava dunque il servizio.

Sul posto: C.C. Radiomobile Riva del Garda, Elisoccorso, 118 Trentino Emergenza Nucleo Sommozzatori Corpo Permanente Vigili del Fuoco Trento, Corpo Vigili del Fuoco Volontari Riva del Garda e Nago – Torbole.

Int. N° 223/2014/676 – Supporto elisoccorso

domenica, maggio 11th, 2014

Chiamata pervenuta dalla Centrale 115 di Trento alle ore 14:25 per supporto elicottero a seguito di un incidente stradale sulla S.P. 48 – dei Gazzi e del Monte Velo, all’uscita dell’abitato di Bolognano.

Dalla caserma partivano due squadre con automezzo fuoristrada e celere.

Giunti sul target, si constatava trattarsi di un incidente motociclistico con persona ferita. Dall’elisoccorso sbarcava a terra, sfruttando il verricello, l’equipe medica, mentre il personale dei Vigili del Fuoco davano supporto.

Nel frattempo, era già presente sul posto l’ambulanza di 118 Trentino Emergenza, il cui equipaggio era impegnato a prestare le prime cure sanitarie necessarie per stabilizzare il paziente.

Il centauro è stato quindi trasferito presso la caserma di Arco, dove l’elicottero ha potuto atterrare, per ripartire alla volta dell’Ospedale Santa Chiara di Trento.

Alle ore 15:15 circa si rientrava dunque in caserma.

Sul posto: Carabinieri di Riva del Garda, 118 Trentino Emergenza.

 

Si riportano di seguito foto e video, gentilmente concesse da un nostro lettore (S.B.)

http://www.youtube.com/watch?v=LN6689GBLho

10312012_713990301973428_1510070521027137066_n

10172635_714034858635639_6068771157651436184_n

10338726_714034081969050_4751635160061952054_n

 

Int. N° 675 – Supporto Elicottero

giovedì, novembre 28th, 2013

Segnalazione pervenuta da Centrale 115 Trento alle ore 11:00 per supporto elisoccorso in località Braile di Arco

Dalla caserma partivano 7 vigili con automezzo celere e autocarro Daf scarrabile con cassa crolli.

Giunti sul posto si coadiuvava il personale del 118 Trentino Emergenza nelle  operazioni di soccorso della persona infortunata.

Si provvedeva inoltre a fare supporto all’elisoccorso nelle operazioni di atterraggio, portando poi l’equipe medica sul posto.

Terminato l’intervento, alle ore 12:31  si faceva rientro in caserma.

Sul posto:  118 Trentino Emergenza, Elisoccorso, C.C. Arco, Ispettori UOPSAL

 

Fonte articolo : Instant shot web

instantshotweb.blogspot.it/2013/11/infortunio-sul-operaio-precipita-da.html?spref=fb