Chi è il Vigile del Fuoco Volontario

Il Vigile del Fuoco Volontario è una persona normale, che decide di dedicare parte del suo tempo libero ai propri concittadini, sottraendolo immancabilmente ai propri hobby o alla famiglia.

Il Corpo di Arco è composto ora da circa 50 vigili, diversi tra loro per età, lavoro, conoscenze, ma che si sanno riunire insieme nel segno del volontariato.

Ogni individuo, che porta con sé competenze e conoscenze, decide di condividerle, permettendo dunque agli altri di crescere ed imparare, sia nelle operazioni di soccorso, cui il volontario è chiamato a rispondere, sia nella vita di tutti i giorni.

Il corpo vede al suo interno impiegati, operai, ingegneri, meccanici, commessi e studenti, tutti fondamentali per assolvere il compito di aiutare il prossimo in difficoltà lavorando l’uno a fianco all’altro. L’affiatamento degli uomini nasce nei vari momenti di addestramento.

La formazione di un vigile, nella nostra realtà, viene poi integrata dall’esperienza che si acquista nei piccoli interventi  attuando le corrette procedure, sotto il controllo di un vigile esperto.